Filter
Gamma di prodotti
Filter for articles

Elemento di bloccaggio a leva

Elementi di bloccaggio con azionamento idraulico di una leva di bloccaggio

a doppio effetto

a semplice effetto

max. forza di bloccaggio: 1,3 .. 21,5 kN
corsa/campo di bloccaggio: 2,0 .. 9,0 mm
pressione max. d'esercizio: da 70 a 250 bar

Series Data sheet Technical data
B1.825
B1.825
show
B1.825 Elemento di bloccaggio a leva

 

a doppio effetto

pressione max. d’esercizio 200 bar

forza di bloccaggio max.: 18 kN
corsa di bloccaggio utile: 6 mm

B1.8251
B1.8251
show
B1.8251 Elemento di bloccaggio a leva

 

con bordo raschiante metallico e controllo opzionale della posizione

a doppio effetto

pressione max. d'esercizio 250 bar

forza di bloccaggio max.: 4 ..  21,5 kN
corsa di bloccaggio utile: 4,0 .. 9,0 mm
flusso volumetrico ammesso: 15,7 .. 55 cm³/s

B1.8252
B1.8252
show
B1.8252 Mini staffa a leva

 

con bordo raschiante metallico

a doppio effetto

pressione max. d’esercizio 250 bar

forza di bloccaggio max.: 2,2 kN
corsa di bloccaggio utile: 3 mm
flusso volumetrico ammesso: 8 .. 15 cm³/s

B1.8262
B1.8262
show
B1.8262 Mini staffa a leva snodata 70 bar

 

con bordo raschiante metallico

a doppio effetto

pressione max. d’esercizio 70 bar

forza di bloccaggio max.: 2,2 kN
corsa di bloccaggio utile: 3 mm
flusso volumetrico ammesso: 45 ..50 cm3/s

B1.8268
B1.8268
show
B1.8268 Staffa a leva snodata 70 bar

 

con valvola di strozzamento

bordo raschiante metallico e controllo opzionale della posizione

a doppio effetto

pressione max. d’esercizio 70 bar

forza di bloccaggio max.: 2,6 .. 12,1 kN
corsa di bloccaggio utile: 2,1 .. 4,1 mm
flusso volumetrico ammesso: 16 ..150 cm³/s

B1.827
B1.827
show
B1.827 Staffa compatta a leva snodata

 

versione a incasso, con controllo pneumatico del bloccaggio

a doppio effetto

pressione max. d’esercizio 250 bar

forza di bloccaggio max.: 2,5 .. 10,5 kN
corsa di bloccaggio utile: 4,5 .. 8,5 mm
flusso volumetrico ammesso: 4 .. 25 cm³/s

B1.8271
B1.8271
show
B1.8271 Mini staffa compatta a leva snodata

 

versione a incasso

forza di bloccaggio 1,3 kN

a doppio effetto

pressione max. d’esercizio 200 bar

forza di bloccaggio a 200 bar: 1,3 kN
corsa di bloccaggio utile: 5 mm
flusso volumetrico ammesso: 5 cm³/s
pressione minima: 20 bar

B1.828
B1.828
show
B1.828 Staffa compatta a leva snodata

 

versione con flangia

controllo opzionale della posizione pneumatico

a doppio effetto

pressione max. d'esercizio 250 bar

forza di bloccaggio max.: 2,5 .. 10,5 kN
corsa di bloccaggio utile: 4,5 .. 8,5 mm
flusso volumetrico ammesso: 4 .. 25 cm³/s

B1.829
B1.829
show
Elemento di bloccaggio a leva

 

a semplice effetto

pressione max. d’esercizio 250 bar

forza di bloccaggio max.: 2,5 .. 12 kN
Ø pistone: 16 .. 36 mm
altezza di bloccaggio: 23 +1,5/–1,2 .. 41 +2,8/–2,3 mm
campo di bloccaggio: ± 1,5 .. 3 mm

show
figura 1: Elemento di bloccaggio a leva B1.8251
















 
show
figura 2: Elemento di bloccaggio compatto B1.827


































 
show
figura 3: Mini elemento di bloccaggio compatto B 1.8271






























 
show
figura 4: Mini elemento di bloccaggio a leva B1.8252












 
show
figura 5: Staffa di bloccaggio a leva piatta B1.829
 

Elemento di bloccaggio a leva (figura 1)
B1.8251: pressione max. d’esercizio 250 bar
B1.8268: pressione max. d’esercizio 70 bar, con valvola di strozzamento

L'elemento di bloccaggio a leva è un elemento di bloccaggio idraulico dal prezzo conveniente con molte possibilità di montaggio e di collegamento. Con la leva di bloccaggio arretrata l’attrezzatura può essere caricata e scaricata senza ostacoli.
Come superficie di bloccaggio è sufficiente una nicchia nel pezzo, leggermente più larga della leva di bloccaggio. La particolare cinematica permette un bloccaggio dei pezzi sensibili alle deformazioni praticamente in assenza di forze trasversali.
Questa serie è progettata per il collegamento diretto al sistema idraulico della macchina con una pressione max. d'esercizio di 70 bar.

All’immissione dell’olio in pressione, il pistone si solleva e la leva di bloccaggio ruota tra i due bracci oscillanti in avanti e verso il basso sopra il pezzo. La forza del pistone viene ribaltata di 180° e si trasforma in forza di bloccaggio praticamente senza alcuna perdita.
Quando il livello della superficie di bloccaggio si trova esattamente al centro del campo di bloccaggio, nel pezzo non vengono introdotte forze trasversali.

I corpi sono inseribili nell’attrezzatura fino alla flangia. In alternativa sono disponibili piastre intermedie per la compensazione dell'altezza.
Tutte le versioni sono disponibili come opzione con stelo del pistone passante e rilevamento induttivo o pneumatico della posizione.

Elemento di bloccaggio compatto (figura 2)
B1.827: Versione a incasso
B1.828: Versione a flangia

Grazie ai requisiti minimi di spazio l'elemento di bloccaggio compatto è particolarmente adatto alle attrezzature di bloccaggio per le quali è presente uno spazio ridotto per il montaggio degli elementi di bloccaggio idraulici.
Come superficie di bloccaggio è sufficiente una nicchia nel pezzo, poco più larga della leva di bloccaggio.
L'elemento di bloccaggio compatto è un cilindro a trazione a doppio effetto, nel quale una parte della corsa lineare viene utilizzata per ruotare la leva di bloccaggio sul pezzo. Nella posizione di sbloccaggio, la leva di bloccaggio viene ruotata verso l'alto per permettere la rimozione del pezzo senza problemi.
Nel campo di bloccaggio la leva scorre verso il basso sul corpo lungo due superfici nitrurate. In una di queste superfici è presente, di serie, un piccolo foro per il controllo pneumatico del bloccaggio. Nel campo di bloccaggio questo foro viene chiuso dalla leva di bloccaggio non appena essa poggia sul pezzo e la forza di bloccaggio supera un valore minimo.
Oltre alla leva di bloccaggio corta è anche disponibile un leva lunga prevista per essere rilavorata per ottenere la lunghezza ed il profilo desiderati.

Animazione 3D elemento di bloccaggio compatto

Mini elemento di bloccaggio compatto B 1.8271 (figura 3)
Mini elementi di bloccaggio compatti impiegati nelle attrezzature di bloccaggio idrauliche con adduzione olio nel corpo tramite canali forati.
Il mini elemento di bloccaggio compatto, grazie al diametro ridotto del corpo di soli 22 mm può essere inserito in posizioni nelle quali fino a quel momento non era disponibile uno spazio sufficiente per un elemento di bloccaggio idraulico. Nel caso di attrezzature a bloccaggio multiplo la distanza minima tra i cilindri è di 28 mm. Nel pezzo è sufficiente una nicchia, un poco più larga della leva di bloccaggio.
Il mini elemento di bloccaggio compatto idraulico è un cilindro traente a doppio effetto, nel quale una parte della corsa lineare viene utilizzata per ruotare la leva di bloccaggio sul pezzo. Per ridurre al minimo le dimensioni manca la flangia normalmente presente per il fissaggio delle viti. Al suo posto 2 elementi di fissaggio si incastrano in una scanalatura radiale nella sede d'incasso. Durante il montaggio questi elementi di fissaggio vengono allargati in direzione radiale dalle spine filettate accessibili dall'alto. La forza di bloccaggio assiale viene assorbita senza gioco e con accoppiamento di forma.
Il mini elemento di bloccaggio compatto può essere ruotato di 360° nel foro d'incasso.

Animazione 3D mini elemento di bloccaggio compatto

Mini mini-staffa a leva B1.8252 e B1.8262 (figura 4)
La mini-staffa a leva snodata è un elemento di bloccaggio idraulico economico per pezzi a parete sottile ed ha requisiti minimi di ingombro. La particolare cinematica permette un bloccaggio dei pezzi sensibili alle deformazioni praticamente in assenza di forze trasversali.
Come superficie di bloccaggio è sufficiente una nicchia nel pezzo leggermente più larga della leva di bloccaggio.

All’immissione dell’olio in pressione, il pistone si solleva e la leva di bloccaggio ruota tra i due bracci oscillanti in avanti e verso il basso sopra il pezzo. La forza del pistone viene ribaltata di 180° e rimane a disposizione come forza di bloccaggio praticamente senza perdere efficacia.
Allo sbloccaggio, la leva di bloccaggio con tassello di pressione orientabile viene retratta dietro al bordo anteriore della flangia , permettendo il carico e lo scarico del pezzo senza impedimenti. I pezzi sensibili alle deformazioni vengono bloccati praticamente senza forze trasversali, se la superficie di bloccaggio si trova esattamente al centro del campo di bloccaggio.
La leva di bloccaggio lunga opzionale è prevista per essere modificata dal cliente.
La serie B 1.8262 è progettata per il collegamento diretto al sistema idraulico della macchina con una pressione max. d'esercizio di 70 bar.

Staffa di bloccaggio a leva piatta (figura 5)

La staffa di bloccaggio a leva piatta è un elemento di bloccaggio idraulico compatto per attrezzature di serraggio con adduzione olio tramite canali forati.
Con un minimo ingombro la staffa di bloccaggio a leva piatta è particolarmente adatta per le attrezzature per le quali è presente poco spazio per l'inserimento di elementi di bloccaggio idraulici.
La staffa di bloccaggio a leva piatta permette la lavorazione di superfici che si trovano solo pochi millimetri sopra il punto di bloccaggio.

Con l’alimentazione dell’olio in pressione, il pistone si sposta verso l’alto contro il bordo posteriore della leva di bloccaggio e lo ruota nella posizione di bloccaggio. La forza del pistone viene rinviata di 180 ° sul pezzo. La forza di bloccaggio dipende dalla pressione d’esercizio e dalla lunghezza della leva di bloccaggio.
Allo sbloccaggio la leva di bloccaggio viene riportata nella posizione di partenza con un trascinatore a forma di gancio ricavato sul pistone.
Lo sbloccaggio avviene idraulicamente o, in caso di elemento a semplice effetto, grazie alla forza della molla.
Nelle staffe a doppio effetto il controllo pneumatico della posizione permette il rilevamento di entrambe le posizioni finali della leva di bloccaggio.

 

Serie di guarnizioni
per elementi idraulici

Tabella di catalogo S0.001

show
figura 1: Connettore fluido idraulico
 
show
figura 2: Piastre intermedie
 
show
figura 3: Controllo induttivo o pneumatico della posizione
 
show
figura 4: Corpo di collegamento per elementi di bloccaggio compatto B 1.827
 
show
figura 5: Corpo di collegamento per mini elementi di bloccaggio compatti B1.8271
 

Connettore idraulico (figura 1)
per elementi di bloccaggio a leva B 1.8251
Tabella di catalogo B1.8251

 

 

 

 

 

Piastre intermedie (figura 2)
per elementi di bloccaggio a leva B 1.8251 e B 1.8261
Tabella di catalogo B1.8251

 

 

Controllo di posizione induttivo o pneumatico (figura 3)
per elementi di bloccaggio a leva B 1.8251 e B 1.8268
Tabella di catalogo B1.8251
Tabella di catalogo B1.8268 

 

 

 

 

 

 

Corpo per collegamento con raccordo filettato (figura 4-5)
per elemento di bloccaggio compatto B 1.827 (figura 4)
Tabella di catalogo B1.827

 

 

 

per mini elemento di bloccaggio compatto B 1.8271 (figura 5)
Tabella di catalogo B1.8271

 

 

 

Tassello di pressione orientabile M10 con sfera ribassata
per elemento di bloccaggio a leva B1.825
Tabella di catalogo G3.800

 
show
figura 1: Elemento di bloccaggio compatto B 1.8271

















 
show
figura 2: Elemento di bloccaggio compatto B.1828
 
show
figura 3: Mini elemento di bloccaggio compatto B 1.8271





 
show
figura 4: Mini elemento di bloccaggio a leva B1.8252
 

Video sull'applicazione:

Elemento di bloccaggio compatto B1.827 (figura 1)
Bloccaggio di un pezzo in ghisa

Elemento di bloccaggio compatto B 1.828 (figura 2)
Bloccaggio di un pezzo in ghisa con leva di bloccaggio speciale

Mini elemento di bloccaggio compatto B 1.8271 (figura 3)
Bloccaggio di un pezzo in ghisa

Video sull'applicazione:

Mini elemento di bloccaggio a leva B1.8252 (figura 4)
Attrezzatura di bloccaggio doppia