Filter
Gamma di prodotti

Distributori rotanti

Distributori rotanti per l'impiego con aria

distributori rotanti pneumatici pilotati

diametro nominale: 3
numero di stazioni: 5 ... 8
pressione max. d'esercizio: 10 bar
raccordi: G1/4

Series Data sheet Technical data
J7.490
J7.490
show
J7.490 Distributore rotante pneumatico pilotato

 

diametro nominale 3

pressione max. d'esercizio 10 bar

diametro nominale: 3
numero di stazioni: 5 ... 8
pressione max. d'esercizio: 10 bar
raccordi: G1/4

show
figura 1: Schema elettrico per 6 stazioni - a semplice effetto
 

Descrizione (figura 1)
I distributori rotanti servono in generale per trasferire fluidi liquidi o gassosi da un componente fisso a uno rotante.
Un distributore rotante pilotato, grazie alla sua struttura permette ulteriori funzioni di comando definite in modo da ridurre al minimo la spesa per valvole direzionali e controllo elettrico.
Questa funzione di comando viene utilizzata per tavole rotanti a scatti. Per gli elementi standard la stazione 1 viene commutata in stazione di carico e scarico (bloccaggio e sbloccaggio) e tutte le stazioni supplementari sono sottoposte a pressione costante (figura 1). Il trasferimento del fluido sotto pressione nelle stazioni di comando avviene senza trafilamenti.

Avvertenze importanti
I materiali del distributore rotante pilotato sono progettati per l'impiego con e senza lubrificazione. In caso di fluidi differenti è necessario un ev. adeguamento.
Le funzioni di controllo degli elementi del catalogo si riferiscono ad una stazione. Se si desiderano altre funzioni di commutazione nella versione speciale, vi chiediamo una relativa descrizione delle funzioni con indicazioni relative a pressione d'esercizio, temperatura, fluido e numero di giri oppure tempo di ciclo.

 

Componenti pneumatici

  • Tubo flessibile in plastica
  • Nipplo filettato di collegamento
  • Collegamento a vite nipplo d'innesto L
  • Ripartitore a bocchettoni
  • Collegamento tubo flessibile, pezzo a L 90°
  • Gruppo condizionatore
show
figura 1: Distributore rotante su una macchina rotante a scatti con quattro stazioni
 

Esempio di applicazione 1 (figura 1)
La foto mostra un'applicazione su una macchina rotante a scatti con quattro stazioni.
In tre stazioni di lavorazione con teste di mandrino multiple si eseguono fori e realizzano filettature. Nella stazione di carico e scarico vengono sostituiti i pezzi finiti con quelli non ancora lavorati. Gli elementi di bloccaggio pneumatici sono a doppio effetto. Il comando è eseguito come all'esempio di commutazione sulla tabella di catalogo J 7.490; tuttavia non è utilizzato un collegamento su due.